Setterane e tutti i gradi di un passaggio

spettacolo multisensoriale

Setterane e tutti i gradi di un passaggio

SETTERANE e TUTTI I GRADI DI UN PASSAGGIO

Soggetto, testi, musiche, regia, disegno luci e costumi di Alessio Ninu.
Con Chiara Maccioni, Alessio Ninu, Alessio De Vita, Luca Cogoni, Alessandro Atzori, Eleonora Alice Ninu.
Si tratta di uno spettacolo multidisciplinare e multisensoriale. In scena i testi tratti dal racconto Setterane (1999) e dal libro Tutti i gradi di un passaggio (2005) di Alessio Ninu. Le musiche (scritte tra il 1995 e il 1999) sono di Alessio Ninu. Lo spettacolo contiene elementi di vita reale dell’autore. Lo scenario architettonico verrà illuminato cromoterapicamente nel corso di tutto lo spettacolo secondo il susseguirsi delle emozioni; Eleonora Alice Ninu “racconterà senza parole” regalando alla scena interventi di forte simbolismo e cambierà i profumi che si diffonderanno tra il pubblico durante lo spettacolo; Chiara Maccioni (la Memoria e la Profezia) racconterà le vite di Setterane con l’intento di parlare del coraggio, della speranza, della meraviglia racchiusa in tutte le cose, della possibilità di costruirsi un mondo migliore nonostante i dolori, spesso necessari; al violino Alessio De Vita, al pianoforte Luca Cogoni e alle percussioni Alessandro Atzori; Alessio Ninu/Setterane dipingerà in diretta una tela, interverrà inserendosi nel racconto e canterà interagendo con gli altri personaggi.

Condividi: